Tu sei qui:

L’associazione

I settori dell’agroalimentare e dell’ambiente costituiscono oggi il naturale punto di riferimento dello sviluppo sostenibile proprio della strategia europea del Green Deal.

L’attenzione e la passione verso le tematiche che coinvolgono queste macro aree di interesse politico, economico e giuridico, hanno determinato la volontà e la scelta di un gruppo di professionisti di costituire una rete capace di mettere a disposizione di tutti gli operatori coinvolti nei predetti settori, gli strumenti necessari per rendere i prodotti, i produttori e gli imprenditori, nonché gli operatori ambientali, protagonisti dell’auspicata ripresa economica che, soprattutto in Sicilia, deve passare da un rilancio del comparto agroalimentare volto a cogliere le opportunità messe a disposizione dall’Unione Europea.

Da questa idea nasce Agriforum: Associazione per la promozione, la valorizzazione e lo sviluppo delle iniziative nel settore agroalimentare ed ambientale.

Il confronto tra le principali figure professionali capaci di fornire a tutti gli operatori del settore agroalimentare e ambientale la necessaria assistenza per rendere le proprie aziende e i propri prodotti in grado di scalare il mercato sotto il segno della sostenibilità e dell’innovazione, fa di questa associazione e delle sue attività il luogo e l’occasione giusta in cui crescere in competenze, professionalità e prospettive.

L’associazione accoglie oggi avvocati, commercialisti, esperti in gestione aziendale, export e internazionalizzazione delle imprese, società di consulenza per la sicurezza alimentare e sul lavoro, esperti in comunicazione e marketing, innovazione digitale e sviluppo, formazione, progettazione e finanza agevolata. Il nostro punto di forza è la multidisciplinarietà che permette a ciascun professionista e a ciascuna società associata di ampliare le proprie conoscenze e competenze, potenziando quindi il network e rendendo sempre più ampia l’offerta di servizi da proporre sul mercato.

Ecco le finalità di Agriforum:

svolgere ogni utile azione per la promozione, valorizzazione e sviluppo delle iniziative economiche, e non (scientifiche, culturali e ricreative) che gli associati vorranno assumere, nell’ambito delle rispettive competenze, nei settori dell’agroalimentare e dell’ambiente;

cooperare per la realizzazione, nei suddetti settori, degli obiettivi propri della “rivoluzione verde e transizione ecologica e digitale”, nonché della PAC e di ogni altra politica che dovesse essere perseguita dai decisori a livello internazionale, europeo, nazionale e regionale;

incoraggiare, in una prospettiva multidisciplinare, il confronto e la collaborazione tra tutti gli operatori di detti settori;

promuovere iniziative atte a sviluppare una rete di servizi e favorire lo scambio di attività tra le persone e di provvedere all’assistenza, alla consulenza qualificata e funzionalmente coordinata e alla diffusione delle iniziative, in collaborazione con altre associazioni ed enti privati e pubblici;

svolgere attività di elaborazione progettuale, organizzazione, gestione, logistica e allestimento di eventi ai fini dello sviluppo culturale e sociale, nonché sviluppo dati, e quant’altro necessario, per l’ottenimento di finanziamenti e contributi, relativi alla promozione delle attività connesse alla finalità dell’associazione stessa;

promuovere la integrazione sociale di coloro che appartengono a categorie deboli ed a quella parte di popolazione stanziata su aree territoriali svantaggiate;

promuovere l’informazione, la formazione ed il dibattito, attraverso l’organizzazione di eventi di vario genere, sulle tematiche dei settori agroalimentare e della sostenibilità ambientale ed ogni altra questione comunque connessa a detti settori come, a puro titolo esemplificativo, la mobilità di persone e servizi;

favorire, tra le giovani generazioni di operatori del settore, l’acquisizione di competenze e metodologie produttive adeguate alla complessità degli obiettivi da raggiungere;

promuovere anche in collaborazione con altri soggetti (persone fisiche, Associazioni, Enti pubblici e privati) ogni iniziativa ritenuta utile e/o necessaria al raggiungimento dello scopo sociale.

Associarsi ad Agriforum significa partecipare alla creazione di una rete organizzata di professionalità e servizi capaci di rafforzare e sviluppare il panorama imprenditoriale siciliano e nazionale, favorendo una più efficace, strutturata e fisiologica interazione fra le imprese, i professionisti e le istituzioni, attraverso la promozione di corsi per l’alta formazione specializzata, la pianificazione di azioni comuni per la condivisione delle conoscenze proprie delle varie categorie di soggetti coinvolti e ogni altra iniziativa utile ad accrescere la competitività degli attori dei settori del Food, Wine and Environment.

Scarica qui lo Statuto dell’Associazione o visita la pagina.

Vuoi scrivere su Agriforum?

Vuoi rivolgerti ai consulenti del nostro team?